13/04/2013 - FIN CHE LA BARCA VA PDF Print E-mail

 

 

 Genova, campo Carlini

*

Sabato, 13 marzo 2013

CAVALIERI DI SAN GIORGIO – MONZA 0-0

CAVALIERI DI SAN GIORGIO – PAVIA 1-0 con meta di Tony Capalbo

 

 

 

Zucchi (capitano), Berlinghieri, Sposaro, Corinni, Capalbo, Saturnino, Gropplero I, Martino, Pizzagalli, Badiloso, Galiberti, Renzi, Petronio, Mantovani, Boero, Conti, Vassallo, Micco, Morasso, Parodi, Zaami, Tabor.

 

*

Il quorum fisiologico del numero minimo di partecipanti ad una gara casalinga si è raggiunto solo tra una partita e l’altra; formazioni quindi un po’ scollacciate ed impapocchiate lì sul momento; il punteggio finale ne è chiara conseguenza.

 

Si è fatto poco rugby e tanta confusione che ha lasciato inoperosi i Cavalieri per lunghi tratti delle partite. Alcuni giovanotti sentendosi alla fine ancora freschi e baldanzosi, in mancanza d’altro, hanno immotivatamente trovato il modo di baruffare tanto perché non fosse un pomeriggio interamente buttato via.

 

Le sole note positive sono state l’assenza di infortuni ed il pesce fritto servito dall’inappuntabile Vito durante il terzo tempo.

 

Due domande si impongono: è preferibile fin quando la barca va lasciare tutto così, al caso, all’indisciplina dei singoli oppure è meglio intervenire su qualche giuntura difettosa tentando di porvi rimedio?

 

Si ritiene necessario un intervento chiarificatore del Capitano (sempre sia lodato) e del Coach oltre ad una presa di posizione, con un giro di mail, di chiunque si senta di fare parte di questo Club.

 

Affranto, ma sufficientemente impetroliato, così parlò

Zio Tarzàn

 

 

 

Who's Online

    We have 17 guests online


Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, Websytz hosting. Valid XHTML and CSS.