25/11/06 - Cecina vs Cavalieri di San Giorgio PDF Print E-mail
Written by Administrator   

Cecina 25 novembre 2006

 

La prepotente vittoria dei Cavalieri, che sabato 25 novembre hanno chiaramente superato per 5 mète a 2 i Pirati, induce ad alcune riflessioni:

il gruppo è sempre più allargato ed unito al tempo stesso, se è vero che nonostante una pioggia di infortuni e defezioni dell'ultimo momento in Toscana si sono presentati 19 giocatori più uno (il Coach);
l'assenza di alcuni rugbisti di solito schierati in ruoli-chiave è stata assorbita con serenità, anzi;
in difesa i genovesi sono stati come al solito impeccabili, e se mettono a posto alcuni meccanismi in attacco vedi le partenze dalle mischie chiuse e un po' di varietà nel lancio in touche saranno guai per tutti.
Vale la pena di ricordare che sul campo del San Vincenzo, non lontano da Cecina, i padroni di casa hanno all'inizio approfittato della luce fioca e di una certa rilassatezza dei Cavalieri, per chiudere in vantaggio (1-0) il primo tempo.
Nel secondo e terzo tempo però i genovesi si sono scatenati, subendo una mèta tecnica ma marcando due volte con Tomaso Martino (schierato ad estremo), e una a testa con Enrico Selva, Carlo Galiberti e Dante Municchi.
Ci sarebbe stata un'altra segnatura e sempre ad opera di Municchi, se l'allenatore non gli avesse detto di schiacciare a terra, equivocando però con le linee (non era ancora in area di meta).
Da segnalare le prestazioni di Arnulfo e Vignolo, entrambi schierati alle ali (!).
I Cavalieri si sono schierati così:
Municchi, Graziano Arnulfo, Torre, Olivieri, Dapelo, Leto, Selva, Ugolini, Marubbi, Nardi, Gropplero, Palazzetti, Michelotto, Micco, Biggi, Galiberti, Segnan, Vignolo, Martino. All. Calandri 

 

Who's Online

    We have 11 guests online


Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, Websytz hosting. Valid XHTML and CSS.