25/11/06 - Cecina vs Cavalieri di San Giorgio PDF Print E-mail
Written by Administrator   

Cecina 25 novembre 2006

 

La prepotente vittoria dei Cavalieri, che sabato 25 novembre hanno chiaramente superato per 5 mète a 2 i Pirati, induce ad alcune riflessioni:

il gruppo è sempre più allargato ed unito al tempo stesso, se è vero che nonostante una pioggia di infortuni e defezioni dell'ultimo momento in Toscana si sono presentati 19 giocatori più uno (il Coach);
l'assenza di alcuni rugbisti di solito schierati in ruoli-chiave è stata assorbita con serenità, anzi;
in difesa i genovesi sono stati come al solito impeccabili, e se mettono a posto alcuni meccanismi in attacco vedi le partenze dalle mischie chiuse e un po' di varietà nel lancio in touche saranno guai per tutti.
Vale la pena di ricordare che sul campo del San Vincenzo, non lontano da Cecina, i padroni di casa hanno all'inizio approfittato della luce fioca e di una certa rilassatezza dei Cavalieri, per chiudere in vantaggio (1-0) il primo tempo.
Nel secondo e terzo tempo però i genovesi si sono scatenati, subendo una mèta tecnica ma marcando due volte con Tomaso Martino (schierato ad estremo), e una a testa con Enrico Selva, Carlo Galiberti e Dante Municchi.
Ci sarebbe stata un'altra segnatura e sempre ad opera di Municchi, se l'allenatore non gli avesse detto di schiacciare a terra, equivocando però con le linee (non era ancora in area di meta).
Da segnalare le prestazioni di Arnulfo e Vignolo, entrambi schierati alle ali (!).
I Cavalieri si sono schierati così:
Municchi, Graziano Arnulfo, Torre, Olivieri, Dapelo, Leto, Selva, Ugolini, Marubbi, Nardi, Gropplero, Palazzetti, Michelotto, Micco, Biggi, Galiberti, Segnan, Vignolo, Martino. All. Calandri 

 

Who's Online

    We have 8 guests online


Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Template, Websytz hosting. Valid XHTML and CSS.